Soundsnap: la qualità si paga

Ebbene sì, ci sono rimasta male, quando ieri mattina di buon’ora mi sono collegata in automatico (dovendo finire un lavoro di sound design) al mio archivio sonoro preferito. Mio, dei miei studenti, dei miei amici, dei miei colleghi…insomma, pensate la sorpresa quando sull’homepage è comparsa la scritta: Join now and download  5 FREE sounds per month.

Soundsnap, il migliore (per qualità e organizzazione dell’archivio) deposito in rete di suoni free, dal 7 dicembre è a pagamento.

Tasos & company hanno deciso di fare il salto quando i download dal sito hanno raggiunto le 450,000 unità al mese. Niente male, in effetti, con tutto quel che questo comporta in termini di banda, di intasamento del server eccetera, tenendo conto che tutti i file sono scaricabili in Mp3 o Wave. Impossibile da gestire.

Altro aspetto: i suoni disponibili sono ora 100,000, e di gran qualità. Registrati spesso da nomi importanti del sound design o del foley, ci hanno salvato in diverse situazioni. DI più: tutti i suoni sono concessi in licenza e questo vuol dire che possono essere utilizzati in qualunque contesto, anche in produzioni commerciali, senza obbligo di citare la fonte e totalmente legalmente!!

Era troppo, ammettiamolo. Questo post, oltre a dare l’annuncio di una grossa novità, vuol sottolineare anche questo: la qualità si paga, sempre. Poco, magari, perché i programmi di abbonamento sono legati al numero dei download e partono da 29 dollari al mese. Senza contare che verrà implementato un programma di membership per chi fornisce i suoni: diritto al download gratuito, con l’intento di creare un team sovranazionale di professionisti del suono cui fare riferimento.

Più che giusto, lo ripeto. Tanti aspetti che spesso sottolineamo su queste pagine derivano da una cronica mancanza di fondi che influisce, è inevitabile, sulla qualità dei prodotti. E allora mettiamoci nell’ordine di idee che la qualità si paga, e se la qualità c’è, beh, è un piacere contribuire, non credete?

Facebook Comments

Sara Lenzi

Director of Marketing at Sonoport
Sara Lenzi is Director of Marketing at Sonoport. With more than a decade of experience in sound design and audio branding consultancy, she writes about all the multifaceted aspects of sound in communication. She is an international lecturer and founder of Lorelei Sound Strategies, the first sound branding boutique studio in Asia. Sara has a Master Degree in Philosophy from the University of Bologna and she is starting her PhD at the University of Bilbao, Spain. She lives in Singapore, where she spends her free time in tireless exploration of local food stalls and vintage shops, sipping cocktails in the tropical humidity and diving with giant turtles in the South China Sea.