Opportunità  per un luglio attivo: Confluencias, Experimental 7.0, Cimatic, Garden of Delight, Agence TOPO

Andalusia

Per chi di voi abbia voglia di un rush finale prima di una tradizionale pausa d’agosto, ecco alcune opportunità  in giro per il mondo.

Cominciamo dalle più vicine.

Scade il 15 luglio la call per la nuova edizione del concorso indetto da Confluencias – l’International Electro-acoustic Miniatures Contest. Anche stavolta, la durata delle miniature sonore dovrà  essere tra i 2 e i 4 minuti. Tredici i selezionati, e al vincitore una somma di 3000 euro.


Il 31 luglio è la volta di EXPERIMENTAL 7.0, Festival annuale che si svolge in novembre in quel di Nicosia, Cipro. Nato come rassegna dedicata al video, da qualche tempo cura anche una sezione di Sonic Art che si concentra sulle performance live e sulle sculture sonore (qualunque cosa siano, io mica l’ho ancora capito…). L’application form è scaricabile dal sito.

31 luglio anche per la call di CIMATIC, Festival Audiovisuale che avrà  luogo a Bruxelles dal 12 al 15 novembre. La rassegna si concentra sulla performance audiovisiva, sul legame tra suono e immagine e in particolare quest’anno sul concetto di “data visualization”. Le categorie in cui proporre contributi vanno comunque dalla live AV performance all’installazione, al workshop, alla conferenza, al VJing.

Andiamo un po’ più in là , ed entro il 1° agosto potete partecipare alla call di Garden of Delight, orientalissima esposizione ma con curatore newyorkese che avrà  luogo a Yeousu (Corea del Sud) in autunno e che costituirà  un assaggio della più vasta Esposizione Internazionale che si svolgerà  nella stessa città  nel 2012. Raul Zamudio (il curatore, per l’appunto) è alla ricerca di brevi schizzi sonori (massimo 3′) che saranno diffusi per le vie della città  nei giorni iniziali del festival….attraverso gli altoparlanti collocati sul tetto di un’automobile. Idea bizzarra (chissà  la qualità  del suono…mah…) ma insomma può essere interessante, e lo sarà  immagino per gli abitanti di Yeousu. Ogni informazione sul sito.

C’è tempo fino al 15 agosto per candidarsi come artist-in-residence presso il centro Agence TOPO di Montreal. La curatrice Sylvie Parent propone per il 2009 un programma dedicato alla webart e in particolare all’idea di un Geoweb reso possibile dalla diffusione inarrestabile di applicazioni come Google Maps. Nella vita reale questo corrisponde ai sistemi di localizzazione quali GPS, ed è per questo che i progetti proposti potranno avere anche una componente esterna al web con performance e installazioni.

Per ulteriori informazioni su questa e altre opportunità  consiglio il sempre utilissimo blog del media artist Agricola de Cologne, infaticabile fonte di informazioni su call, iniziative e festival.

Facebook Comments

Sara Lenzi

Director of Marketing at Sonoport
Sara Lenzi is Director of Marketing at Sonoport. With more than a decade of experience in sound design and audio branding consultancy, she writes about all the multifaceted aspects of sound in communication. She is an international lecturer and founder of Lorelei Sound Strategies, the first sound branding boutique studio in Asia. Sara has a Master Degree in Philosophy from the University of Bologna and she is starting her PhD at the University of Bilbao, Spain. She lives in Singapore, where she spends her free time in tireless exploration of local food stalls and vintage shops, sipping cocktails in the tropical humidity and diving with giant turtles in the South China Sea.

2 COMMENTS

  1. Di niente Alex! A breve avremo una rubrica dedicata in maniera specifica alle opportunità . Colgo l’occasione per invitare tutti i lettori a farci sapere se partecipate alle call…e soprattutto se vi portiamo un po’ di fortuna!

Comments are closed.